RIFERIMENTI NORMATIVI

Incentivi a valere sul Fondo per contributi alle imprese turistiche di cui all’Art. 38 L.R. 8 Aprile 2016, per il finanziamento degli interventi di cui agli articoli 155 e 156 della legge regionale  16 gennaio 2002, n°2.

 

BENEFICIARI

I titolari di strutture ricettive turistiche  (come definite al titolo IV della L.R. 9 Dicembre 2016, n°21), esercitate in forma di impresa turistica rientrante nei parametri dimensionali in materia di definizione delle microimprese e  piccole e medie imprese.

 

MODULISTICA:

Regolamento

Modulo di domanda e nota informativa

Allegato 1

Istruzioni per la compilazione dell'allegato 1

Decreto termini di presentazione 

 

TIPOLOGIA DI INTERVENTO E CONDIZIONI

Contributo concesso in conto capitale, secondo la procedura valutativa a graduatoria, a titolo “de minimis”, nella misura del 50% della spesa ammissibile per le strutture ricettive alberghiere e del 40% della spesa ammissibile per le restanti strutture ricettive turistiche con un importo minimo della spesa ammissibile pari a 10.000,00 € ed un importo massimo della spesa ammissibile pari a 400.000,00 €

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande di contributo dovranno essere presentate tramite PEC AZIENDALE all’indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con marca da bollo a partire dalle ore 9.15 del giorno 03/05/2017(NO CLICK DAY)  e sino alle ore 16.30 del giorno 16/06/2017, ai sensi di quanto prevede il regolamento emanato dal Presidente della Regione il 19/04/2017n°90 e pubblicato sulBUR il 26/04/2017, sul sito del CATT FVG e su quello della Regione Friuli Venezia Giulia.

 

TIPOLOGIE DI INVESTIMENTO FINANZIABILI

  1. Lavori di ampliamento, di ristrutturazione, di ammodernamento e di straordinaria manutenzione di strutture ricettive turistiche esistenti;
  2. Lavori di costruzione, di ristrutturazione e di straordinaria manutenzione di edifici da destinare all’esercizio di struttura ricettiva turistica;
  3. Acquisto di arredi e attrezzature nuovi di fabbrica
  4. Realizzazione di parcheggi con almeno tre posti auto, anche mediante l’acquisto di immobili, a servizio delle strutture ricettive alberghiere;

Le iniziative di cui alle lettere a), b), e c), possono riguardare anche l’esercizio di somministrazione annesso alla struttura ricettiva, purché’ facenti parte di un programma d’investimento riguardante l’intera struttura ricettiva.

 

Responsabile del procedimento:

dott. Pietro Farina

 

CONTATTI UFFICI OPERATIVI:

Udine:      
Dania Gomboso Responsabile 0432 538744 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stefano Vanon Segreteria 0432 538738 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
       
Pordenone:      
Luca Rigo Responsabile 0434 549414 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
       
Gorizia:      
Antonietta Piacquadio Responsabile 0481 582825 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
       
Trieste:      
Daniela Grimalda Responsabile 040 7707374 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.